Il Progetto

ZERO-PLUS
Realizzare edifici ad energia positiva e a consumo energetico prossimo allo zero in Europa usando tecnologie energetiche avanzate

Gli edifici e gli insediamenti abitativi devono oggi rispondere a livelli di prestazione sempre più elevati e potenzialmente più complessi. Dovrebbero essere sostenibili, avere un consumo energetico netto pari a zero, essere sicuri e confortevoli, compatibili con la rete elettrica, ed allo stresso tempo risultare economici da costruire e mantenere. Gli edifici sono al centro della politica di efficienza energetica della UE. Migliorarne le prestazioni energetiche è cruciale per il raggiungimento degli obiettivi di Europa 2020, ma anche per contribuire agli obiettivi della strategia climatica a lungo termine, come stabilito nella roadmap 2050 di economia a basse emissioni di carbonio.

Scopo del progetto di ricerca ZERO-PLUS (Achieving near Zero and Positive Energy Settlements in Europe using Advanced Energy Technology) è l’individuazione di soluzioni per la progettazione di nuovi edifici ad alte prestazioni energetiche (H2020-EE-2015-1-PPP). In questo progetto, sarà sviluppato un sistema modulare integrato ed efficiente per insediamenti abitativi a consumo energetico netto pari a zero, che sarà attuato in una serie di casi studio nei territori della UE.

In ZERO-PLUS la sfida di ridurre in modo significativo i costi degli insediamenti abitativi ad energia prossima allo zero sarà raccolta attraverso l’implementazione di tre strategie parallele:

  • aumentare l’efficienza dei componenti che garantiscono direttamente la conservazione e generazione dell’energia negli edifici ad energia prossima allo zero
  • ridurre i costi di bilanciamento del sistema attraverso processi efficienti di produzione e installazione
  • ridurre i costi operativi attraverso una migliore gestione dei carichi e delle risorse su una scala distrettuale piuttosto che sul singolo edificio.

Galleria

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Accedi

Notiziario